A chi scegli di ubbidire… Oggi?

A chi scegli di ubbidire… Oggi?

Joyà day 22032 ❤️ 12 giugno 2017 🎁 🍾🎼🎂🥂 http://bit.ly/VitaDaFavola Renatogervasi.com

Pubblicato da Renato Gervasi - Joyà Designer su Domenica 11 giugno 2017

Ognuno di noi possiede un potere immenso per vivere in questo mondo: la facoltà di scegliere. La scelta è, infatti, il più importante strumento con il quale ci muoviamo e agiamo. Nel grande gioco della VITA, la scelta determina un’azione creante, l’azione indica il nostro comportamento. Possiamo scegliere di fare ciò che pensiamo comportandoci di conseguenza oppure possiamo decidere di rinunciare a scegliere permettendo agli eventi di determinare la nostra vita.

Ogni volta che operiamo una scelta stabiliamo il tipo di azione che determina i frutti che vogliamo cogliere dalla vita. Ogni volta che scegliamo, creiamo ed abitiamo un luogo emotivo che determina la nostra “realtà”all’interno dell’Armonia Dinamica Universale che tutto comprende: Amore, Verità, Realtà, Vita, Joyà.

In base alle scelte che compiamo, possiamo collocarci all’interno di  un quadrifoglio ideale:

  • Scelta di obbedire agli altri. Il quadrante in questione è quello della rel-azione. Ci sentiamo protetti e sicuri perché compiamo quotidianamente scelte sociali. Permanendo in questa condizione, finiamo spesso per subire ed essere rifiutati.
  • Scelta di disubbidire agli altri. È il quadrante dell’in-azione. Preferiamo isolarci anche se apparentemente viviamo insieme agli “altri”. Siamo travolti dagli eventi e dalle persone pertanto è una scelta distruttiva, contro-creante. Sconosciamo ancora cosa vogliamo pertanto distruggiamo rapporti e ricchezze perché in-capaci di scegliere. Siamo dipendenti nell’interdipendenza.
  • Scelta di ubbidire a noi stessi. Siamo approdati nel quadrante della re-azione. Sappiamo finalmente cosa vogliamo e questa consapevolezza attiva la scelta personale. Coltiviamo ciò che amiamo, re-agiamo agli altri e siamo indipendenti da condizionamenti e costrizioni.
  • Scelta di ubbidire alle Leggi Universali. Ci troviamo nella dimensione della partecip-azione. Una volta realizzati e grati alla vita ogni giorno, siamo consapevoli di operare scelte creative cioè co-creiamo col mondo. Siamo indipendenti nell’interdipendenza, condividiamo e doniamo, cooperiamo e giochiamo con tutti e il Tutto.

Alla luce di quanto detto comprendiamo facilmente come la qualità della nostra vita è sempre determinata dalle scelte che facciamo. Quindi non ci resta che scegliere, giocare e vincere ricordando sempre che siamo nati per godere del grande gioco della Vita ed estrarre e creare ricchezza, bellezza e Joyà qualunque cosa accada Oggi!

Scrivi un commento: