Come utilizzare al meglio le vacanze?

Come utilizzare al meglio le vacanze?

Joyà day 22074 🎁 24 luglio 2017 🌹🍾🍰🥂❤️ http://bit.ly/VitaDaFavola Renatogervasi.com

Pubblicato da Renato Gervasi - Joyà Designer su Domenica 23 luglio 2017

Tra i vari elementi che contribuiscono a creare un giorno da favola (quindi una vita da favola) possiamo annoverare il partner e i figli. Sono i beni più preziosi perché espressione dell’Amore universale in Terra ma al contempo forme di relazioni spesso difficili da alimentare.

Ma come possiamo definire questi legami? Non sbagliamo nel dire che si tratta di vere e proprie ricchezze che la Vita ci offre per trasformare una vita normale in una Favola. Il sentimento ci fa tuffare fra le braccia dell’altro per una relazione stabile e duratura che trova il  suo apice nel matrimonio.

Molti affermano che il giorno del matrimonio sia il più felice della vita. Esso infatti rappresenta  la fine di un percorso, cioè del fidanzamento, e l’inizio di una nuova “dimensione” che condivideremo con la nostra metà. Incontri, scontri, amore, solitudine, gioia animeranno la nostra quotidianità all’interno di un gioco sempre avvincente e sconvolgente chiamato Vita. Siamo approdati in una dimensione nuova dove l’uno si fonde con l’altro condividendo l’energia maschilefemminile, potenza creante, l’essere uno nel Tutto.

Sintesi dell’amore tra uomo e donna sono i figli di cui ci prendiamo cura in maniera ineccepibile grazie all’istinto materno/paterno fornitoci dalla natura. Poi nell’età adolescenziale qualcosa cambia, l’equilibrio si rompe. Comprendiamo che sono diversi da come avremmo voluto che fossero; i loro progetti di vita non corrispondono ai nostri; il conflitto è inevitabile. Cosa fare? Amiamoli! Cominciamo a rispettare la loro diversità e unicità. Consideriamo i nostri figli come l’occasione più bella e importante per imparare ad amare noi stessi tramite loro, ad accoglierli per ciò che sono aggiungendo ricchezza e Joyà alla nostra vita. Sosteniamo i nostri figli, incoraggiamoli, stimoliamo i loro talenti e valorizziamo il loro essere.

E se il conflitto risulta insormontabile? Mai scoraggiarsi. Al pari di un amministratore aziendale, di fronte ad un problema facciamo una “riunione”. Approfittiamo dell’estate per fare una vacanza con la nostra famiglia o, se partire risulta impossibile, ritagliamoci del tempo da trascorrere insieme. Riuniamoci. Sarà l’occasione per confrontarsi con il proprio partner e i propri figli. Dal dialogo e dal confronto nasceranno soluzioni inaspettate e legami ancora più forti e indissolubili.

Scrivi un commento: